23 Settembre 2022

10° Foam’s American Day

Ecco ci siamo… lo faccio pubblicamente a mezzo social come si fa nei grandi eventi di cui sentiamo sempre parlare. Sapete sicuramente di cosa posso scrivere oggi e prima di tutto voglio ringraziare mia moglie e i miei bimbi che hanno dovuto sopportare la mia mancanza quotidiana perché questo evento ci toglie quasi il sangue oltre al tempo. Si, sto parlando del FOAM’s American DAY – party of american motors che quest’anno è giunto alla sua decima edizione con vari cambi di testimoni negli anni per diverse vicessitudini. Ho l’onore di aver fondato insieme ad altri intrepidi amici il Foam Club – Friends of American Motors e di essere diventato il Presidente di un’associazione di pazzi con un cuore e una passione incredibile. Per me è il primo AMERICAN day in questa posizione e Oggi posso solo ringraziare tutti i partecipanti, soprattutto quelli che si sono affacciati al FOAM’s american day 10ª edizione , entrando nella nostra festa per la prima volta e chi è passato a trovarci sa di quante persone parliamo. Riversiamo i nostri sforzi e il nostro indotto sulle attività e strutture ricettive della zona aiutando l’economia locale. Ricordiamo che il nostro evento ha ingresso gratuito per tutti, visitatori e partecipanti. Ringraziamo quindi i nostri sponsor privati e le fondazioni che ci sostengono attivamente e le amministrazioni pubbliche che ci permettono, con le loro autorizzazioni, di poter svolgere il nostro raduno. Più di ogni altro anno l’affluenza è stata massiccia ha portato visitatori e mezzi da centinaia di chilometri di distanza facendo conoscere noi e le nostre zone. Il cuore della nostra associazione è formato da Andrea Basso, Fabio Fulky e il mio vice Roberto Montaldo con cui passiamo ore e ore a romperci le scatole a vicenda. Non nominerò altri solo per non dimenticare nessuno ma devo ringraziare soci e amici che in questi mesi e negli ultimi giorni hanno reso possibile tutto questo per tre giorni di sana festa ma veramente mozzafiato. Grazie a chi ha montato e smonterà tutto dal piazzale , grazie ai tecnici del suono e delle luci che hanno fatto un lavoro sopraffino, agli elettricisti, idraulici, alle cassiere, ai baristi e aiutanti, ai parcheggiatori, agli stand, agli street food, fornitori e a tutti privati e aziende che ci hanno aiutato rendendo il nostro contesto unico. Grazie ai musicisti spettacolari e grazie ai presentatori e intrattenitori che si sono susseguiti sul palco e fuori. Grazie a fotografi, giornalisti, blogger e tutti quelli che fanno informazione. Grazie ai club che ci seguono sempre. Ci saranno stati anche dei difetti, ma di complimenti ne stiamo ricevendo veramente tanti da tutti. SONO ORGOGLIOSO DI TUTTI VOI, GRAZIE DI CUORE A TUTTI.
P.s. cosa ne dite, ci rivediamo il prossimo anno il terzo weekend di giugno? Sempre a Vicoforte?
Vi saluto con questa foto degli Iron Mais scattata da PhotoStudio3D , che riassume il nostro spirito . Ciao ragazzi, alla prossima avventura con F.O.A.M. Club.

Dicono di noi

Le Foto dai nostri Fotografi

I nostri Sponsor

×

Ciao!

Clicca sul contatto per iniziare la chat su WhatsApp

× Come posso aiutarti?